X Giornata del Curatore

Sabato 10 ottobre 2020

Auditorium Ex Chiesa di San Domenico
Strada Mazzini, 05035 Narni (Terni)

Frutti antichi specie produttive pregiate: riscoperta, coltivazione e utilizzo.

Come associarsi

 

Se anche Voi desiderate aiutare l’Associazione nel promuovere il ruolo del curatore del verde, vi invitiamo a contribuire con la Vostra adesione e partecipando attivamente all’AICu con proposte e suggerimenti.

In questo momento di riorganizzazione delle professioni, c’è sempre maggiore bisogno di qualità nella formazione degli operatori del verde: la riorganizzazione del Master formativo; l’avvio di collaborazioni con amministrazioni pubbliche e associazioni nazionali, le collaborazioni formative con l’Orto Botanico di Viterbo rappresentano un ottimo avvio: ma questo non basta!
AICu ha bisogno del Vostro supporto per crescere, affermarsi e contribuire a migliorare una professione nobile quella di Curatore del verde.
Con questo spirito, vi proponiamo di aderire ad AICu nel 2020 con una
 quota soci ridotta a 40 euro comprensiva di almeno due eventi annuali formativi, con attribuzione dei crediti per gli iscritti agli ordini professionali, e agevolazione per l’abbonamento alla rivista scientifica ACER (con ISSN)

Dati per il bonifico:
Credit agricole – 00761 – Perugia- AG.
codice iban IT33 X 06230 03088 000030024311
Causale: quota iscrizione associativa anno ……., seguito da: nome e cognome.

A tal fine, chi intende iscriversi come nuovo socio dovrà inviare una email ad a.curatori@gmail.com con la richiesta di adesione, utilizzando il modulo allegato (scarica il modulo) e integrandolo con un breve Curriculum e con la documentazione richiesta.

Ci attendono tante nuove sfide, per le innovazioni legislative nella vita delle associazioni e soprattutto nel nostro settore, ma abbiamo fiducia che grazie a voi sarà possibile lavorare per promuovere AICu.

Le nostre attività

 

Garantire la professionalità e la competenza dei nostri associati nel campo della cura del verde

Promuovere programmi di ricerca, pubblicazioni, corsi di formazione e aggiornamento

Collaborare con Enti pubblici e privati per offrire consulenza, formazione e progetti

Creare networking tra i professionisti che si occupano di cura dei parchi, giardini e orti botanici

Programma della X Giornata del curatore

Sabato 10 ottobre 2020

Auditorium Ex Chiesa di San Domenico

Strada Mazzini, 05035 Narni TR

 

Frutti antichi, specie produttive pregiate
Riscoperta, coltivazione, utilizzo

 

Nell’occasione si invia il programma definitivo della manifestazione, sotto riportato:

– ore 8.30-9.30 Registrazione partecipanti
– ore 9.30-10.00 Saluti istituzionali e introduzione a cura di
Pier Luigi Cambi, Presidente AICu
Alfonso Morelli, Assessore agli Strumenti per la sostenibilità, Attività a sostegno di una politica di valorizzazione del patrimonio ambientale del Comune di Narni

 

Prima parte dei lavori

– ore 10.00-10.45 Carlo Fideghelli, già Direttore dell’Istituto Sperimentale per la Frutticoltura e Coordinatore dell’ Atlante dei Fruttiferi Autoctoni Italiani, Roma, Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali MIPAAF e Centro di ricerca per la frutticoltura CREA, 2016.
La straordinaria ricchezza del patrimonio frutticolo autoctono italiano

ore 10.45-11.00 Pausa caffè

– ore 11.00-11.45  Roberto De Giorgi, Perito Agrario Specializzato, Titolare di Punto Verde Vivai, Melendugno, Salento.
Sul passaggio critico tra identificazione dei fruttiferi antichi e propagazione: rapporti tra ricercatori e vivaisti

– ore 11.45-12.30 Gabriella Strano, Architetto Paesaggista, Responsabile dell’Ufficio Giardini del Parco archeologico del Colosseo
Dei vigneti nei siti archeologici romani

ore 12.30-13.00 Dibattito
Moderatore: Dottore Forestale Pier Luigi Cambi, presidente dell’AICu

– ore 13.00-15.00 Pausa pranzo
Visita libera alla mostraLe rosaceaedella pittrice Veronica Hadjiphani Lorenzetti, Palazzo dei Priori, Narni

Seconda parte dei lavori

– ore 15.00-15.15 Ripresa dei lavori
Moderatore: dott. agronomo Gerardo Fernandez Medina, segretario AICu

– ore 15.15-16.00 Gaetano La Placa, Dottore Forestale, Titolare di Vivai  Petraviva Madonie, Petralia Soprane e Blufi, Palermo.
Conservazione e valorizzazione del patrimonio varietale degli antichi fruttiferi in Sicilia 

– ore 16.00-16.45  Giovanni La Fauci, Mastro Distillatore
Frutti antichi dell’Etna e dintorni, aroma e distillazione

– ore 16.45-17.30 EcorNaturaSI s.p.a.
Frutti antichi e negozi di cibi biologici: comportamento del consumatore 

– ore 17.30-18.00 Dibattito e chiusura dei lavori

Contattateci

L’Associazione sarà felice di rispondere quanto prima alle vostre richieste

Consenso per il trattamento dei dati personali

11 + 5 =